Un altro passo avanti nella terapia medica del morbo di La Peyronie

Il morbo di la Peyronie è una malattia caratterizzata dalla comparsa di placche di fibrosi sulla tunica del pene. La terapia medica attuale sui basa sulla iniezione intraplacca e sulla somministrazione orale di farmaci antiossidanti e/o antifibrotici.
Per saperne di più clicca sul link: http://www.morbodilapeyronie.altervista.org

 

La malattia viene attualmente indicata come capricciosa, per la sua incostante risposta alla terapia e pere il suo andamento ritenuto non prevedibile.

 

Recentissime ricerche hanno dimostrato che il morbo di La Peyronie è più aggressivo nelle carenze ormonali, nel diabete, nei fumatori ed in tutte quelle situazioni che possono provocare una fibrosi del pene. Le stesse ricerche hanno comunque evidenziato che la correzione (ove possibile) delle malattie che possono provocare fibrosi del pene migliora la risposta alla terapia del morbo di La Peyronie, oppure ne arresta il peggioramento, oppure, come nel diabete, ne provoca addirittura il miglioramento.

 

 

Bibliografia
Cavallini G, Biagiotti G, Lo Giudice C. Association between Peyronie diseaseand low serum testosterone levels: detection and therapeutic considerations. JAndrol. 2012 May-Jun;33(3):381-8.
Paulis G, Cavallini G. The Natural History of Peyronie’s Disease (Chronic Inflammation of the Tunica Albuginea-CITA). Inflamm Allergy Drug Targets. In stampa.
Cavallini G, Paulis G. Improvement of chronic Peyronie’s disease symptoms after diabetic compensation: a retrospective study. Urology. 2013 Apr;81(4):794-8.