Comportamento paterno ed ormoni

Nonostante i benefici ben documentati derivanti dall’ occuparsi da parte dei padri dei figli vi sono alcuni padri che non lo fanno. Fino ad ora si sono invocati fattori educative, sociali e caratteriali che possono aver portato i padri a fare l’ una o l’ altra scelta.

Del tutto recentemente ricercatori della Emory University hanno scoperto che i padri che si occupano più attivamente dei figli hanno minore contenuto di testosterone nel sangue e testicoli più piccoli. Questi risultati aprono una discussione, mai risolta in verità, sul comportamento maschile in relazione agli ormoni sessuali.

 

Bibliografia

Mascaro JS, Hackett PD, Rilling JK. Testicular volume is inversely correlated with nurturing-related brain activity in human fathers. Proc Natl Acad Sci U S A. 2013 Sep 9. [Epub ahead of print] PubMed PMID: 24019499.